Avviso per l'incarico di consulente legale della Fi.R.A. S.p.A. - annualità 2020-2021

Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2020

Con il presente Avviso Fira intende procedere alla ricerca di un avvocato da nominare quale consulente legale della società per la durata di un anno. Il professionista individuato svolgerà attività a supporto degli organi societari (Consiglio di Amministrazione, Assemblea dei Soci, Presidente del C.d.A. e Responsabili della Società) mediante una ricorrente consulenza legale, con riferimento alle problematiche amministrative, civili e penali che possono interessare la Società.

Il compenso è di € 6.000,00 (euro seimila) annui oltre IVA e CPA come per legge. In aggiunta al suddetto compenso, al professionista saranno rimborsate le spese vive eventualmente anticipate dal medesimo, purché adeguatamente documentate (eventuali trasferte, visure, certificazioni, bolli…).

Modalità e termini

I soggetti interessati possono presentare istanza, esclusivamente utilizzando l’Allegato 1 “Domanda di partecipazione”, entro il giorno 11 agosto 2020 tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo firapec@pec.fira.it, riportando nell’oggetto “Avviso di selezione comparativa per il conferimento dell’incarico di Consulente Legale della Società Fi.R.A. S.p.A. Unipersonale - annualità 2020-2021”.

Informazioni

Le richieste di chiarimenti potranno essere inoltrate all’indirizzo PEC firapec@pec.fira.it, indicando nell’oggetto la dicitura “Avviso di selezione comparativa per il conferimento dell’incarico di Consulente Legale della Società Fi.R.A. S.p.A. Unipersonale - annualità 2020-2021: richiesta chiarimenti”.