Trasporto pubblico

Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2020

Con l’Ordinanza n. 58 del 12.05.2020, recante “Emergenza COVID 19. Organizzazione servizi di trasporto pubblico. Fase 2”, il Presidente della Giunta regionale ha dettato disposizioni destinate a governare il trasporto pubblico nelle nuove condizioni legate al riavvio delle attività economiche, commerciali, lavorative e ricreative che caratterizzano la cosiddetta “Fase 2” dell’emergenza COVID 19.

L’ordinanza, che detta misure di carattere generale per le aziende, obblighi per gli utenti ed obblighi specifici per i gestori del trasporto pubblico su gomma, filoviari e su ferro, contiene disposizioni specifiche sulla capienza dei mezzi di trasporto pubblici, finalizzate al rispetto delle distanze interpersonali e delle norme di tutela sanitaria.

L’ordinanza prevede inoltre che i servizi di trasporto pubblico sospesi dall’inizio dell’emergenza, ad eccezione dei servizi di trasporto scolastico, vengano progressivamente riattivati fino al 31 maggio, secondo programmi di esercizio che i vettori sono tenuti a comunicare al Dipartimento trasporti della Giunta regionale.

L’ordinanza prevede che dei programmi di esercizio rimodulati venga data diffusione in questa pagina.

Trasporto ferroviario

Trasporto autobus