La sede della Regione

La Regione Abruzzo ha l'ufficio a Bruxelles dal 1999, ed è ubicato presso la Sede di proprietà in Avenue Louise, 210.

Cosa fa l'ufficio della Regione Abruzzo a Bruxelles

 L'Ufficio di Bruxelles si occupa prevalentemente di: 

  • sostegno agli interessi regionali e partecipazione al circuito decisionale (in particolare nei passaggi propedeutici all'elaborazione ed attuazione dei Programmi Operativi Regionali);
  • promozione della realtà abruzzese sotto un profilo oltre che istituzionale, anche produttivo, turistico e culturale;
  • informazione e comunicazione istituzionale, anche attraverso i siti web "Abruzzo-Europa" (IT/EN/FR) e "Abruzzo Regional Gateway" di Cordis (IT/EN/FR) oltre che attraverso le pagine Facebook/Twitter;
  • partecipazione ai bandi europei della c.d. "finanza diretta" (da non confondere con quelli della "Finanza indiretta" che vengono gestiti autonomamente sui Territori attraverso i P.O.R.);
  • relazioni con le altre regioni e network regionali, italiani ed europei;
  • assistenza alle comunità degli abruzzesi del Belgio;
  • funzionamento della Sede di Bruxelles.

Quanto costa

Nel 2014 l'Ufficio di Bruxelles é costato, in termini di funzionamento (riscaldamento, telefono, internet, luce, acqua e pulizia più tasse locali sugli immobili) Euro 32.918,72 per l'intera annualità. A questa somma vanno aggiunte le spese per il personale dipendente (n. 2 unità di ruolo, dipendenti di qualifica non dirigenziale), disciplinate dai Contratti Collettivi Nazionali di comparto e delle altre disposizioni di legge nazionale applicabili.

Sempre a proposito dei costi per il personale, va ricordato che a decorrere dal luglio del 2009, il posto di Dirigente dell'ufficio, precedentemente ricoperto con incarichi “intuitu personae”, é stato cancellato dalla dotazione organica, con conseguente, sostanziale dimezzamento del costo del personale in servizio. Il coordinamento dell'Ufficio é assicurato dalla Dott.ssa Cristina Gerardis in qualità di Direttore Generale della Regione Abruzzo, senza aggravi aggiuntivi a carico del bilancio regionale.

La Sede genera anche entrate a favore della Regione

Oltre alle opportunità ed alle utilità che conseguono dalla sua mission istituzionale, la sede di Bruxelles ha generato entrate a favore del bilancio regionale, pari a Euro 20.000 annui, corrispondenti al contributo versato dalla Federazione delle Agenzie regionali dell'Energia e dell'Ambiente - F.E.D.A.R.E.N.E. la rete indipendente più influente nelle materie di competenza, con 65 membri in rappresentanza di 17 Paesi.

Tale circostanza ha offerto grande visibilità e notevoli occasioni di partnership all'insieme dei suoi Territori.

Come visitare l'Ufficio 

L'orario di servizio dell'ufficio di Bruxelles contempla rientri pomeridiani tutti i giorni feriali, escluso il venerdì con il seguente orario:

  • dalle ore 09:00 alle ore 14:00 e dalle ore 15:00 alle 17:45; 
  • il venerdì dalle ore 09:00 alle ore 14:00.

Sebbene non si tratti di un "orario di apertura al pubblico" in senso tecnico, l'ufficio é liberamente accessibile durante l'orario di servizio da parte di chiunque lo desideri.

All'ufficio di Bruxelles della Regione Abruzzo si parlano cinque lingue: oltre l'italiano, il francese, l'inglese, lo spagnolo e l'olandese (fiammingo). La Sede é posta in sicurezza attraverso un sistema di videosorveglianza antiintrusione. E' inoltre in funzione un sistema di rilevamento automatico delle presenze del personale dipendente.

Come raggiungerlo

Dall'aereoporto (di Zaventem)

Due sono le alternative di trasporto pubblico più efficaci:

  • treno "Brussels Airport Express" - Fermata "Gare du midi" (da 10 a 15 minuti di percorrenza) prendere la metro linea n° 2 - direzione "Simonis" terza fermata: "Louise" dirigersi a piedi verso la "Place Stéphanie" e proseguire lungo il margine sinistro dell'Avenue Louise per circa un chilometro (in alternativa, tram n. n° 94 da "Louise" per due fermate fino a "Bailly"). La Sede si trova dopo l'incrocio con la Lesbroussart e l'Agenzia della banca BNP Paribas/Fortis;
  • autobus - linea n° 12 "Brussels Airport Express" - Fermata "Bailly" (da 25 a 30 minuti di percorrenza).

Dall'aereoporto (di Charleroi)

  • bus Navetta per Bruxelles fino a "Gare du Midi" e poi lo stesso come per "In treno".

In treno

Da "Gare du midi":

  • Prendere la metro linea n° 2 - direzione "Simonis";
  • terza fermata: "Louise";
  • dirigersi a piedi verso la "Place Stéphanie" e proseguire lungo il margine sinistro dell'Avenue Louise per circa un chilometro (in alternativa, tram n. n° 94 da "Louise" per due fermate fino a "Bailly"). La Sede si trova dopo l'incrocio con la Lesbroussart e l'Agenzia della banca BNP Paribas/Fortis.

In metropolitana

Linea n° 2 - direzione "Simonis" terza fermata "Louise": dirigersi a piedi verso la "Place Stéphanie" e proseguire lungo il margine sinistro dell'Avenue Louise per circa un chilometro (in alternativa, tram n. n° 94 da "Louise" per due fermate fino a "Bailly"). La Sede si trova dopo l'incrocio con la Lesbroussart e l'Agenzia della banca BNP Paribas/Fortis.

In tram

  • linea n° 94 - Fermata "Bailly";
  • linea n° 81 - Fermata "Bailly".

In autobus

  • Linea n° 54 - Fermata "Bailli";
  • Linea n° 60 - Fermata "Vleurgat" poi proseguire a piedi verso la "Place Stéphanie", lungo il margine destro dell'Avenue Louise, per circa duecento metri.