Normativa sull'Autorizzazione Unica

Normativa Comunitaria

Direttiva 2001/77/CE del 27 settembre 2001 del Parlamento europeo e del Consiglio - Promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità.

Normativa Nazionale

Decreto Legislativo del 29 dicembre 2003 n. 387 - Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità.

Normativa Regionale

D.G.R. n. 775 del 06 settembre 2004 - D.Lgs 387/03 - art. 12: autorizzazione alla costruzione e all'esercizio di impianti di produzione dell'energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili. Individuazione del Servizio "Politica Energetica, Qualità dell'Aria, Inquinamento Acustico, Elettromagnetico, Rischio Ambientale, SINA", nell'ambito della Direzione "Turismo Ambiente Energia" - attuale Direzione Parchi Territorio Ambiente Energia - quale struttura responsabile del procedimento e dell'adozione del provvedimento finale.

L.R. n. 27 del 09 agosto 2006 - Disposizioni in materia ambientale. Pubblicata sul B.U.R.A. n.46 del 30 agosto 2006.

D.G.R. n. 351 del 12 aprile 2007 (B.U.R.A. n° 26 del 9 maggio 2007) e s.m.i - D.Lgs 387/03 concernente "Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità".

L.R. n. 17 del 25 giugno 2007 - Disposizioni in materia di esercizio, manutenzione e ispezione degli impianti termici. Pubblicata sul B.U.R.A. n. 38 del 11 luglio 2007

D.G.R. n. 244 del 22/03/2010 - D.G.R. n. 351 del 12 aprile 2007: D. Lgs. 387/2003 concernente "Attuazione della Direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti di energia rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità" e s.m.i. - Modifica, approvazione "Linee guida per il corretto inserimento di impianti fotovoltaici a terra nella Regione Abruzzo" e regolamentazione dell'art. 15 comma 2 L.R.16 del 19.08.2009 "Intervento regionale a sostegno del settore edilizio".

Chiarimenti: Autorizzazione Unica per la realizzazione e l'esercizio degli impianti alimentati da fonte rinnovabile, rinnovi e/o adeguamenti impianti esistenti - Realizzazione reti elettriche

A seguito della entrata in vigore della Legge Regionale n. 11 del 05.05.2010, pubblicata sul BURA ordinario n. 31 del 14.05.2010 recante "Modifiche ed integrazioni all'art. 4 (Autorizzazione Unica per la realizzazione e l'esercizio degli impianti alimentati da fonte rinnovabile, rinnovi e/o adeguamenti impianti esistenti") della Legge Regionale n. 27/2006 ..." relativa alla realizzazione delle reti elettriche di connessione di impianti di energia da fonte rinnovabile, l'autorizzazione alla costruzione e all'esercizio della rete elettrica di connessione di impianti FER, è rilasciata dal Servizio Regionale Politiche Energetiche e qualità dell'Aria nell'ambito del procedimento di AUTORIZZAZIONE UNICA di cui al D.Lgs. 387/2003.

Il D.Lgs. citato, all'ART.12 obbliga all'Autorizzazione Unica il Progetto dell'impianto di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile e le opere connesse. Ne consegue che le autorizzazioni necessarie alla realizzazione della rete elettrica di connessione vengono acquisite dall'Autorità Competente nell'ambito del procedimento unico di Autorizzazione Unica, previsto dalle normative nazionali e regionali vigenti. Pertanto, l'autorizzazione ai sensi della L.R. 83/88, rilasciata dal competente Servizio Genio Civile Provinciale è sostituita dalla L.R. 11/2010 nell'ambito del procedimento di Autorizzazione Unica ai sensi dell'art. 12 del D.Lgs. 387/2003.

Il progetto definitivo per la realizzazione di impianti alimentati da FER, da presentare all'Autorità Competente di cui all'art. 12 dl D.Lgs. 387/2003, deve contenere la soluzione di connessione TICA, rilasciata dal Gestore Locale della rete elettrica, nonché il tracciato dell'elettrodotto e/o cavidotto dell'impianto di connessione elettrica, con i relativi titoli di disponibilità delle strade e/o particelle interessate dall'opera.

L'Autorizzazione rilasciata fa luogo di tutti i pareri, autorizzazioni, nullaosta comunque necessari e consente la realizzazione dell'impianto di rete con il potere della pubblica utilità e del pubblico servizio. Decade quindi la procedura di pubblicità prevista dalla L.R. 83/88... e tutte le richieste di pareri o autorizzazioni richieste precedentemente dal Servizio Genio Civile Provinciale.

Nota espicativa: DGR 244 del 22.03.2010 - Linee Guida per la migliore applicazione delle linee guida per la realizzazione di impianti fotovoltaici

  • Le autorizzazioni uniche generalizzate (DGR n.244/2010) debbono essere corredate del Progetto definitivo dell'impianto con tutti i dettagli costruttivi di cui all'Allegato 2 e devono contenere la descrizione puntuale delle particelle interessate dall'impianto e dalle opere connesse (cabine, rete elettrica ecc.);
  • Bisogna allegare il titolo di proprietà o altro diritto reale o personale di godimento compatibile con la realizzazione e gestione dell’impianto delle opere connesse per la durata minima di 20 anni;
  • In particolare si evidenzia che, ai sensi del comma 42 art. 27 della Legge 99/2009 che integra l'art.12, comma 4 bis del D.Lgs. 387/2003, prima del rilascio dell'Autorizzazione Unica il Proponente deve dimostrare la disponibilità del suolo su cui realizzare l'impianto e pertanto per esso non può attivarsi la procedura di esproprio preordinato.

D.G.R. 1032 del 29/12/2010 - Attuazione delle linee Guida per l'autorizzazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili di cui al D.M. 10/09/2010

D.G.R. n. 246 del 31/05/2010 - Modifica ed integrazione delle "Linee guida per il corretto inserimento di impianti fotovoltaici a terra nella Regione Abruzzo" - D.G.R. 22 marzo 2010, n.244.

    D.M. 10/09/2010 - Documentazione atta a dimostrare la disponibilità del suolo ai fini del rilascio dell'Autorizzazione Unica - Chiarimenti

    Titolo abilitativo impianti fotovoltaici - Chiarimenti

    Voltura Autorizzazione Unica Generalizzata ex DGR n. 244/2010