Patrocinio

L’Alto patrocinio della Regione Abruzzo è un’attestazione di apprezzamento e di adesione dell’Ente ad iniziative ritenute meritevoli, di carattere e rilevanza regionale. Possono essere patrocinate anche iniziative che si svolgono fuori dai confini regionali, purché siano di indiscutibile ritorno di interesse per la Regione. La Giunta abruzzese ne ha deliberato con DGR 328 del 5/05/2015 le modalità di richiesta e concessione.

Chi può richiederlo

L’Alto patrocinio è concesso a soggetti pubblici o privati se dotati di rappresentatività in ambito regionale. Tali soggetti devono inviare un’istanza di concessione con copia dell’atto costitutivo e dello statuto dell’organizzazione. I soggetti privi di personalità giuridica dovranno invece inviare un altro documento attestante le finalità perseguite dall’organizzazione e il nominativo del rappresentante legale della stessa.

Quali iniziative possono essere patrocinate

Le iniziative devono avere finalità sociali, culturali, artistiche, storiche, istituzionali, politiche di altissimo profilo tematico, sportive, scientifico ed umanitarie. Sono escluse tutte le iniziative che perseguono finalità di lucro, oche sono promosse da soggetti che hanno contenziosi giudiziari in corso con la Regione Abruzzo.

Nello specifico possono essere oggetto dell’Alto Patrocinio:

  • Eventi quali manifestazioni, spettacoli, mostre, convegni, congressi, incontri, iniziative sportive o assimilabili. Sono esclusi quegli eventi organizzati a scopo commerciale o per la vendita di beni e servizi;
  • Pubblicazioni con stampa, quali libri, manuali, guide, opuscoli, purché a carattere occasionale, ad esclusione di materiale di natura commerciale destinato alla vendita diretta o indiretta. Una specifica valutazione verrà fatta per quelle iniziative, nelle quali i proventi ottenuti dalla vendita di beni o servizi saranno destinati a scopi benefici per la collettività debitamente provati.
  • Prodotti multimediali telematici, per i quali valgono le stesse regole delle pubblicazioni con stampa. Il logo della Regione Abruzzo potrà essere riprodotto sulle pagine web di siti costruiti in occasione o esistenti, ma l’utilizzo non potrà protrarsi oltre 30 giorni dalla fine dell’iniziativa e il logo dovrà essere riferito chiaramente all’evento oggetto del patrocinio.

A chi presentare la domanda

La domanda deve essere presentata utilizzando la modulistica apposita, almeno trenta giorni prima dell’iniziativa al Presidente della Regione Abruzzo, attraverso l’invio di una PEC all’indirizzo presidenza@pec.regione.abruzzo.it, oppure a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo: “Presidente della Giunta Regionale, via Leonardo da Vinci n.6, 67100 L’Aquila, o consegnata a mano presso l’Ufficio di Presidenza della Giunta Regionale d’Abruzzo, sede dell’Aquila a Palazzo Silone, all’indirizzo sopra indicato.

L’Ufficio di Gabinetto della Presidenza della Giunta Regionale curerà l’istruttoria per la concessione dell’Alto Patrocinio, che verrà ufficializzato da una Deliberazione di Giunta.

Altre informazioni sulle prerogative legate alla concessione dell’Alto Patrocinio (Utilizzo del logo, degli spazi fisici e virtuali della Regione Abruzzo, etc.) sono individuate dall’art.6 della Deliberazione di Giunta DGR 328 del 5/05/2015.

Il logo