Sportello Informativo regionale telematico in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Attivo dal 21 maggio 2018 lo Sportello Informativo regionale telematico in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Lo sportello, curato dai Servizi di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro delle  ASL abruzzesi, è aperto a tutti coloro che, a qualsiasi titolo (rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza e lavoratori, datori di lavoro, lavoratori autonomi, consulenti, RSPP, coordinatori per la sicurezza, medici competenti, organizzazioni sindacali e associazioni datoriali di categoria), sono coinvolti nell’applicazione di disposizioni legislative poste a tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, o comunque in attività finalizzate a tale obiettivo.

Oltre a raccogliere documentazione legislativa e tecnica inerente la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali, consente di entrare in contatto con gli operatori dei Servizi PSAL della regione.

Infatti, realizzando un obiettivo del Piano Regionale della Prevenzione 2014-2019, ha lo scopo di migliorare l’accesso alle informazioni e all’assistenza erogate dai Servizi PSAL, oltre che l’omogeneità delle indicazioni fornite, attraverso la possibilità di porre direttamente quesiti su argomenti di tipo normativo e tecnico attraverso un canale web di primo contatto e,  in caso di particolare complessità, di programmare un eventuale successivo approfondimento attraverso incontri diretti presso ciascuna ASL.

In fase di avvio, sarà data priorità alle richieste inerenti i comparti dell’edilizia e dell’agricoltura, e alla valutazione e gestione dei rischi per la salute di tipo ergonomico, da esposizione a cancerogeni e a stress lavoro-correlato.