Servizio Politiche di sostegno all'Economia ittica

Sede:  Via Catullo 17 - Pescara
TraboccoNell'ambito di risorse cofinanziate dai PP.OO. FEP e FEAMP, il Servizio promuove la Politica Comune della Pesca, al fine di sviluppare una pesca ed un’acquacoltura sostenibili sotto il profilo ambientale, efficienti in termini di risorse, innovative, competitive e basate sulla conoscenza, nonché ad aumentare l'occupazione e la coesione territoriale.
All'interno di una governance multilivello, il Servizio implementa interventi mirati ad accrescere la competitività delle attività di pesca e la limitazione del loro impatto negativo sull' ambiente, anche sostenendo la transizione della flotta all'applicazione del divieto di rigetti, nell’acquisizione di attrezzature più selettive, di attrezzature a bordo e a terra che consentano il riutilizzo degli scarti; sostiene investimenti diretti a ridurre i costi di gestione, ad integrare il prelievo con la commercializzazione e la trasformazione del pescato accorciando la filiera produttiva; persegue la ricerca di strumenti finanziari idonei a favorire l'accesso delle imprese al credito; stimola, la partecipazione delle comunità locali' alla elaborazione di strategie di sviluppo territoriale, che utilizzino i Gruppi di Azione Costiera (FLAG) come veicolo di animazione e progettazione, allo scopo di diversificare il reddito di pescatori ed acquacultori per mezzo di attività complementari di pesca ricreativa e sportiva, ecoturismo, attività educativo-ambientali etc.
Sostiene l'acquacoltura concorrendo alla pianificazione coordinata degli spazi finalizzata all'aumento dei siti produttivi, promuovendo progetti innovativi diretti a favorire il trasferimento tecnologico, la sperimentazione di nuove pratiche, nuovi prodotti (in particolare specie con migliori prospettive di mercato, anche non indirizzate al consumo alimentare), di nuovi processi, integrando maggiormente sistema delle imprese e sistema della ricerca. Nell'ambito di risorse nazionali e regionali, contrasta situazioni di ricorrente criticità nel settore ittico, attraverso la concessione di aiuti di stato in regime di notifica, o esenzione, o de minimis.

Uffici

  • Monitoraggio e controllo PP.OO. FEP - FEAMP, aiuti di stato alla pesca
  • Politiche di sostegno all'acquacoltura, alla sperimentazione innovativa, allo sviluppo costiero in ambito FEP- FEAMP
  • Politiche di sostegno alla flotta ed interventi strutturali in ambito FEP - FEAMP

News ed Avvisi

logoConbitAttività consentite nell'Area Marina Protetta Torre del Cerrano: espresso dalla Giunta il nuovo parere da sottoporre alla approvazione del Consiglio Regionale.

Con Deliberazione n. 1069/C del 19 dicembre 2015 la Giunta Regionale della Regione Abruzzo ha proposto al Consiglio Regi...

LOGO FEAMPSviluppo locale di tipo partecipativo (CLLD) nel settore della pesca: istituito il Comitato di selezione delle SSL.

Con Determinazione DPD/169/2016 del 14.09.2016 il Direttore del Dipartimento ha nominato Il Comitato di selezione per l...

LOGO FEAMSviluppo locale di tipo partecipativo (CLLD) nel settore della pesca: approvato lo schema di convenzione per la regolamentazione dei rapporti giuridici tra Regione Abruzzo e FLAGs.

Con Determinazione DPD027/71 del 08.09.2016 è stato approvato lo schema di convenzione che regolamenta i rapporti giurid...

LOGOConvocata la Conferenza Regionale della Pesca per il giorno 9 Settembre 2016.

E' stata convocata per il prossimo 9 Settembre 2016, venerdi mattina alle ore 10:30, presso gli Uffici del Dipartimento ...