Versione stampabile

Dipartimento

Dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche AmbientaliDipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e Politiche Ambientali

Edilizia scolastica e asili nido

Contatti

Per eventuali richieste, domande o chiarimenti potete contattare il personale incaricato elencato di seguito:

Servizio Edilizia Scolastica (Residenziale Pubblica, Scolastica, di Culto)

Ufficio Edilizia Scolastica e di Culto
Via Salaria Antica Est, 27 - Località Sant'Antonio - 67100 L'Aquila
Fax:  0862.364695
Dirigente:  Walter Gariani - walter.gariani@regione.abruzzo.it - Tel. 0862.364688
Edilizia scolastica ambiti CH - PE:  Eliani Emma - emma.eliani@regione.abruzzo.it - Tel. 0862.364713
Edilizia scolastica ambiti AQ - TE:  Cercarelli Mario Sergio - mario.cercarelli@regione.abruzzo.it - Tel. 0862.364714
Edilizia scolastica ambito PE:  Colaprete Leonardo - leonardo.colaprete@regione.abruzzo.it - Tel. 0862.364712

ASILI NIDO – RISORSE PREMIALI

GRADUATORIA per la concessione di contributi in c/capitale ai Comuni, per interventi di adeguamento strutturale e alle norme di sicurezza di asili nido e micro nidi pubblici funzionanti.

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLA DELIBERAZIONE N.1073/2015 SUL SITO ISTITUZIONALE DELLA REGIONE: 13/01/2015. SCADENZA DEI 20 GIORNI CONCESSI PER LE OSSERVAZIONI DEGLI ENTI: 01/02/2016 (le osservazioni potranno essere inviate tramite PEC fino a tutto il 1° febbraio 2016).

Fondi PAR FAS 2007-2013 - Linea di Azione II.1.1.a - Interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici di proprietà degli Enti Locali abruzzesi

Vulnerabilità elementi non strutturali edifici scolastici

L'Intesa Istituzionale è stata raggiunta nella Conferenza Unificata del 28 gennaio 2009, relativamente agli indirizzi per prevenire e fronteggiare le eventuali situazioni di rischio connesse alla vulnerabilità di elementi anche non strutturali negli edifici scolastici. Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 33 del 10 febbraio 2009 Serie Ordinaria.
Menu di navigazione
Condividi questa pagina su Twitter Condividi questa pagina su Facebook