Sommario della pagina:
Personalizza lo stile

Avviso

H2020 Winwind - repowering impianti eolici Regione Abruzzo fra le best practice

La Regione Abruzzo è impegnata nella promozione della produzione di energia rinnovabile e nel miglioramento dell'efficienza energetica. In Regione ci sono 10 grandi parchi eolici da 185,4 MW, situati principalmente nelle province di Chieti e L'Aquila, per un totale di 329,4 GWh prodotti nel 2018. La Regione Abruzzo ha recentemente rilasciato le autorizzazioni per il repowering delle 4 grandi centrali eoliche appartenenti al parco eolico "Alto Vastese", situato nei comuni di Castiglione Messer Marino, Schiavi d'Abruzzo e Roccaspinalveti. Il repowering consiste nella sostituzione di alcune vecchie turbine con nuove turbine, in numero minori ma più potenti (aumento della potenza elettrica di 30 MW). Nell'ambito del progetto Horizon 2020 WinWind (partecipato dall'ENEA - Agenzia nazionale italiana per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile) sono stati analizzati oltre 30 casi di studio europei al fine di identificare le migliori pratiche e i principali fattori che contribuiscono all'accettazione sociale degli impianti eolici. I lunghi processi autorizzativi e l'effetto Nimby possono influenzare e rallentare la diffusione della centrale elettrica a energia rinnovabile. I processi di concessione devono essere semplificati dalle pubbliche amministrazioni mentre la diffidenza della popolazione locale relativa allo sviluppo di una tecnologia (Nimby) dovrebbe essere gestita consentendo alle comunità locali di partecipare direttamente alla pianificazione e alla gestione degli impianti. Nell'ambito del progetto Winwind, il coinvolgimento dei cittadini e una comunicazione aperta e trasparente tra aziende, pubblica amministrazione e abitanti sono stati identificati come il punto chiave per facilitare l'accettabilità delle centrali eoliche. Il case study di repowering dell'Alto Vasto della Regione Abruzzo è stato riconosciuto come best practice, in termini di processo partecipativo e coinvolgimento attivo dei cittadini. Abitanti e stakeholders sono stati consultati sia nella fase iniziale del progetto di repowering sia nel processo di autorizzazione. Fin dall'inizio, la società ha promosso una comunicazione chiara, ascoltano suggerimenti e preoccupazioni della popolazione locale, anche per fissare i principi da seguire nel progetto stesso, come un alto tasso di recupero delle infrastrutture esistenti e un basso impatto visivo, permettendo così un procedimento senza intoppi a seguito di una collaborazione sinergica di tutte le parti interessate.
Data di pubblicazione:  2020-02-04

Documenti ad altre informazioni

Link

  • L'avviso non ha approfondimenti

News e Avvisi

#UE: Miglianico ospita la seconda tappa dell'iniziativa "Viaggio nei cantieri"

La scuola dell'infanzia "Donna Giulia di Bene" di Miglianico (Ch) è stata sede dell'iniziativa "L'Abruzzo che spende i f...

H2020 Winwind - repowering impianti eolici Regione Abruzzo fra le best practice

La Regione Abruzzo è impegnata nella promozione della produzione di energia rinnovabile e nel miglioramento dell'efficie...

Eventi

In questo momento non vi sono eventi in corso...