Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Organi e organismi nazionali

Si tratta di istituzioni di riferimento e garanzia per la difesa dei diritti delle donne, volte a tutelare la parità di trattamento tra uomini e donne che fanno la loro comparsa a partire dagli anni ottanta, da allora la loro diffusione e importanza è cresciuta.

Consigliera Nazionale di Parità

Consigliera effettiva:  Alessandra Servidori
Consigliera supplente:  Daniela De Blasio
Sede:  Ufficio della Consigliera nazionale di Parità - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - via Fornovo, 8 - 00192 Roma
Telefono:  06.46834031 - Fax 06.46834022

Rete Nazionale delle Consigliere di Parità

L'insieme delle consigliere, nazionali, regionali e provinciali, effettive e supplenti, costituisce la Rete nazionale delle Consigliere e dei Consiglieri di Parità.
L'organismo ha lo scopo di rafforzare le funzioni delle Consigliere e dei Consiglieri di Parità, di accrescere l'efficacia della loro azione, di consentire lo scambio di informazioni, esperienze e buone prassi.
La Rete, coordinata dalla Consigliera nazionale di Parità, si riunisce due volte l'anno e ha la facoltà di promuovere programmi e progetti finalizzati al perseguimento degli obiettivi generali previsti dalla legge.
Si è insediata il 7 maggio 2002 e si articola in numerosi gruppi di lavoro.

Comitato Nazionale di Parità e Pari Opportunità nel lavoro

Istituito presso il Ministero del Lavoro, ha competenza in materia di lavoro per quanto concerne la parità di trattamento nella formazione professionale, nell'accesso al lavoro, nella retribuzione e nella carriera. Scopo primario è quello di promuovere le pari opportunità nel mondo del lavoro favorendo le azioni positive.
Compiti del Comitato:
  • proporre, informare, promuovere le azioni positive;
  • dare pareri sui progetti da finanziare, elaborare codici di comportamento;
  • verificare l'applicazione delle leggi in materia di parità;
  • promuovere una adeguata rappresentanza di donne negli organismi pubblici competenti in materia di lavoro e formazione professionale; proporre soluzioni alle controversie collettive di lavoro;
  • richiedere agli ispettorati informazioni presso i luoghi di lavoro.
Presidente:  Sen. Pasquale Viespoli - Sottosegretario Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Sede:  C/o Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, via Fornovo, 8 - 00192 Roma
Segreteria tecnica del comitato nazionale di parità e pari opportunità nel lavoro
Telefono:  06.36751 - 36754303 - Fax 06.36754305

Ministero per i Diritti e le Pari Opportunità

Nel 1996 viene istituito l'Ufficio del Ministro per le Pari Opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il 12 luglio 1997, con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, vengono fissate le funzioni del Ministro.
Ministra:  On. Maria Rosaria Carfagna
Sede:  Largo Chigi, 19 - 00187 Roma

Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità

È stato istituito presso la Presidenza del Consiglio dei ministri nel 1997.
Sede:  Largo Chigi, 19 - 00187 Roma
Telefono:  06.67792435 (dalle 10.30 alle 13.30 dal lunedì al venerdì)

Commissione Nazionale per Pari Opportunità tra Uomo e Donna

E' costituita da venticinque commissarie che rappresentano vari settori della società, dell'imprenditoria, del volontariato, delle associazioni sindacali e femminili.
Opera presso il Dipartimento per i diritti e le pari opportunità e svolge una molteplicità di funzioni fra cui:
  • formula proposte al ministro per l'elaborazione delle modifiche normative necessarie a rimuovere qualsiasi forma di discriminazione, sia diretta che indiretta, nei confronti delle donne ed a conformare l'ordinamento giuridico al principio di pari opportunità fra uomo e donna;
  • verifica lo stato di attuazione delle politiche di pari opportunità nei vari settori della vita politica, economica e sociale e segnala le relative iniziative al ministro;
  • fornisce pareri in materia di pari opportunità fra uomo e donna;
  • svolge attività di studio e di ricerca in materia di pari opportunità.
Presidente:  On.le Maria Rosaria Carfagna Ministra per le Pari Opportunità
Sede:  Palazzo Chigi - Piazza Colonna – Roma. Uffici: via Po, 14 - Roma
Telefono:  06.84563700 - Fax 06.84563302

Comitato nazionale per l'imprenditoria femminile

E' composto dai Ministri dei diritti e delle pari opportunità (presidente), del lavoro, dello sviluppo economico, delle politiche agricole, dell'economia e delle finanze, delle politiche della famiglia o da loro delegati, da due rappresentanti del Dipartimento per i diritti e le pari opportunità tra i quali il presidente designa un vice presidente, da un rappresentante del settore bancario nonché da un rappresentante per ognuna delle organizzazioni operanti a livello nazionale nella cooperazione, nella piccola industria, nel commercio, nell'artigianato, nell'agricoltura, nel turismo e nei servizi.
Opera presso il Dipartimento dei diritti e delle pari opportunità. Ha compiti di indirizzo, di coordinamento , di programmazione generale in ordine agli interventi previsti in materia di azioni positive per l'imprenditoria femminile.
Presidente:  On. Maria Rosaria Carfagna Ministra per le Pari Opportunità
Sede:  Largo Chigi, 19 - 00187 ROMA
Telefono:  06.67791