Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Architettura Liberty Provincia di Pescara

Villa Argentieri - Istituto Nostra Signora

Comune:  Pescara
Come arrivare:  A24/A25 RM-PE uscita Pescara Ovest-Chieti/ proseguire in direzione Pescara; da Napoli: A1 NA-RM uscita Caianello/ seguire indicazioni per Castel di Sangro/ Roccaraso/ Sulmona/ A25 direzione Pescara uscita Pescara Ovest-Chieti/ proseguire in direzione Pescara
Notizie:  Villa Argentieri, sita in Via D'Annunzio, fu edificata su progetto dell'ingegnere Edmondo Germani nel 1925. Fu in seguito ampliata in vari periodi, nel 1945, 1962, 1972, con l'aggiunta di corpi esterni in seguito al cambio di destinazione d'uso rispondente all'adattamento a sede dell'Istituto Nostra Signora. L'edificio che si sviluppa su tre piani (seminterrato, piano rialzato e primo piano) č stato costruito nel rispetto del progetto originario salvo che in alcuni aspetti dell'apparato decorativo o in episodi quali la gradinata dell'ingresso. Il disegno di quest'ultima, previsto con una forma a "fagiolo", fu trasformato in un quarto di cerchio eliminando pure il collegamento con la terrazza del primo piano. Altri episodi formalmente rilevanti dell'impianto asimmetrico, in cui emerge l'ispirazione liberty della villa sono: la hall con le sue pareti curvilinee, il bow-window che si estende ben oltre il perimetro della pianta e infine il fumoir, ambiente caratteristico dell'epoca, di forma esagonale realizzato in simmetria con il porticato d'ingresso. Si č detto che la realizzazione della villa differisce dal progetto originario anche in alcuni aspetti dell'apparato decorativo quali: il basamento, previsto in bugnato, č trattato con intonaco liscio arricchito da una cornice modanata; nel terrazzo al piano rialzato e nei i balconcini al primo piano, le balaustre sono state sostituite da parapetti prefabbricati, costituiti da elementi tondi in cui prevalgono motivi fitomorfi; nel fregio di coronamento, in luogo della greca accompagnata da rametti, compaiono analoghi motivi fitomorfi che alternati a piccole maschere, richiamano la forma e il ritmo dei parapetti. Sono pure lievi le modifiche apportate alle edicole delle aperture, delle quali alcune risultano murate. Infine il piccolo attico sul fronte principale non č stato realizzato.
Informazioni:  Municipio tel. 085-42831
Pescara, Villa Argentieri, disegno della facciata
Pescara, Villa Argentieri
Pescara, Villa Argentieri
Pescara, Villa Argentieri, cancello in ferro battuto