Formazione Istruzione Lavoro

Convocazione CICAS del 27.09.2018

Si comunica che il giorno 27.09.2018 presso la sede della Regione Abruzzo, in Viale Bovio n. 425, a Pescara, è convocato il Comitato di Intervento per le Crisi Aziendali e di Settore (C.I.C.A.S.).

Hobbisti - caratteristiche del nuovo tesserino identificativo e modalità di rilascio e restituzione

Si rende noto che con Determinazione n. 92/DPG015 del 6 settembre 2018, sono state approvate le caratteristiche del nuovo tesserino identificativo degli hobbisti di cui all'art. 92 della legge regionale n. 23/2018. Gli hobbisti già titolari di tesserino, rilasciato a norma del previgente art. 22 della L.R. 30/2016, possono continuare a svolgere la propria attività sino alla scadenza di un anno dalla data del rilascio, oppure al raggiungimento, nell’arco di un anno, di dodici manifestazioni.

CICAS del 26 luglio 2018

Area di Crisi Industriale Complessa Val Vibrata-Valle del Tronto Piceno - Proroga dell’intervento di integrazione salariale straordinario  ai sensi dell’art. 44, comma 11-bis, del decreto legislativo 148 del 14/09/2015 e proroga del trattamento di Mobilità in deroga ai sensi dell’art. 53-ter del D.L. n. 50 del 24/04/2017, convertito, con modificazioni, dalla Legge 21/06/2017, n. 96 - ai sensi dell’art. 1, comma 139 della legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di stabilità 2018).

Area di crisi industriale complessa - Indennità di mobilità in deroga

Determinazione dirigenziale  n.140/DPG007  del 12/07/2018 - art. 53-ter del D.L. 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni dalla legge 21 giugno 2017, n. 96 - Trattamento di mobilità in deroga per i lavoratori che operino in un’area di crisi industriale complessa riconosciuta ai sensi dell’art. 27 del D.L. 22 giungo 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 134.

Area di crisi industriale complessa Val Vibrata-Valle del Tronto Piceno - Mobilità in deroga anno 2017

Aggiornamento Elenco Prof.ti/Soc. Revisione

Aggiornamento Elenco articolato in doppia sezione di Professionisti/Società di Revisione abilitati a certificare gli interventi formativi ed i percorsi integrati  comprendenti attività di formazione professionale realizzati sulla base della programmazione regionale, nazionale e comunitaria.

Area di crisi industriale complessa - Indennità di mobilità in deroga

Si pubblicano le seguenti determinazioni:

  • Determinazione 128/DPG007 del 25/06/2018 - Area di crisi industriale complessa Val Vibrata - Valle del Tronto Piceno - mobilità in deroga anno 2017;
  • Determinazione 129/DPG007 del 25/06/2018 - Area di crisi industriale complessa Val Vibrata - Valle del Tronto Piceno - mobilità in deroga anno 2017. Riferimento D.D. n. 26 del 06 marzo 2018 - rettifica periodi.

Sisma 2016/2017 - Sostegno al reddito dei lavoratori autonomi - Approvazione graduatoria

Determinazione dirigenziale  n. 119/DPG007 del 01/06/2018 - Eventi sismici anno 2016 - L. 229 del 15.12.2016 “Conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 189/2016, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016 e successivi”. - Art. 45 co. 4 “Sostegno al reddito dei lavoratori” – Approvazione N. 4 - graduatoria beneficiari di “indennità una tantum”.

Richiesta autorizzazione corsi professionali - Rettifica e integrazione

Rettifica/integrazione alla Disciplina per l’Autorizzazione dei percorsi formativi finalizzati al conseguimento di Qualifiche o di Profili Professionali ed annessi allegati.

Aggiornamento Elenco Prof.ti/Soc. Revisione

Revisione straordinaria Elenco articolato in doppia sezione di professionisti/Società di Revisione abilitati a certificare gli interventi formativi ed i percorsi integrati  comprendenti attività di formazione professionale realizzati sulla base della programmazione regionale, nazionale e comunitaria

Garanzia Over, incentivi per chi assume e opportunità per chi cerca lavoro

La Regione Abruzzo ha emanato un bando a sostegno degli over 30, residenti in Abruzzo, che versano in stato di disoccupazione, finalizzato all'inserimento/reinserimento lavorativo.

Il bando prevede l'erogazione di finanziamenti da 6000 a 12.000 euro, alle imprese che assumono i lavoratori suddetti a tempo indeterminato, attraverso due linee di finanziamento.