Centri di servizio per il volontariato (CSV)

Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2018

I Centri di Servizio per il Volontariato nascono per essere al servizio delle organizzazioni di volontariato (OdV) e, allo stesso tempo, sono da queste gestiti, secondo il principio di autonomia del volontariato che la legge 266/91ha inteso affermare. Gli utenti a cui si rivolgono sono, oltre alle OdV iscritte e non iscritte nei registri regionali, i volontari attivi in Italia (825.955 nelle organizzazioni di volontariato iscritte ai registri regionali, Istat 2003, che vanno però collocati nel più ampio contesto dei 3.221.185 volontari presenti nelle istituzioni non profit, Istat Censimento Non Profit 1999, e dei 4.600.000 calcolati nel 2004 dall'Istat nell'ambito dell'indagine Multiscopo); qualsiasi cittadino che ad essi si rivolga per avere informazioni sul volontariato o per costituire un'Organizzazione di Volontariato.

I CSV sono presenti in tutte le regioni italiane, ad eccezione della provincia autonoma di Bolzano. Sono finanziati per legge dalle Fondazioni di origine bancaria. Dei 78 CSV presenti in Italia, 65 sono attivi a livello provinciale, 9 a livello regionale e 4 a livello interprovinciale o sub provinciale. Il 95% dei soci dei CSV è costituito da 9.000 OdV e dai loro coordinamenti o federazioni che rappresentano complessivamente il 50,6% del Volontariato in Italia. (fonte: csvnet.it)

  • CSV L'Aquila - Via Saragat (Zona Campo Pile) c/o Casa del Volontariato 67100 - L’AQUILA - tel. 0862/318637
  • CSV Pescara - Via Venezia, 4 - 65100 PESCARA – tel 085/2058177 - 085/2924249
  • CSV Teramo - Via Salvo d’Acquisto, 9 Loc. Piano d’Accio - 64100 TERAMO tel. 0861/558677
  • CSV Chieti - Via dei Frentani, 81 - 66100 CHIETI - tel 0871/330473