Grandi Impianti di Combustione - La Commissione UE riadotta le BAT

Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2022

Si informa che con Decisione di esecuzione (UE) 2021/2326 della commissione del 30 novembre 2021 la Commissione europea ha deciso di riadottare, senza modifiche, le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT), a norma della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, relative ai grandi impianti di combustione, precedentemente annullate dal Tribunale europeo a inizio 2021.

Il nuovo documento sulle BAT per i grandi impianti di combustione segue e sostituisce le Conclusioni sulle BAT approvate con decisione di esecuzione (UE) 2017/1442: tale Decisione è stata però annullata dal Tribunale UE, con Sentenza del 27 gennaio 2021 nella causa T-699/17. Si era quindi reso necessario un nuovo atto che indicasse le Migliori tecniche ambientali disponibili per i grandi impianti di combustione, onde evitare di compromettere gli obiettivi di garantire un elevato livello di tutela dell’ambiente e di migliorare la qualità dell’ambiente.

Resta inteso che, qualora la Corte di Giustizia decidesse di annullare la Sentenza del 27 gennaio 2021 nella causa T-699/17, confermando la validità della decisione (UE) 2017/1442, la decisione (UE) 2021/2326 cesserà di applicarsi.