Indicatore di tempestività dei pagamenti

In adempimento agli obblighi di trasparenza concernenti i tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture, è pubblicato l’indicatore annuale di tempestività dei pagamenti e, a decorrere dall'anno 2016, l’indicatore trimestrale di tempestività (articolo 33 del D.Lgs. n. 33/2013).

Tali indicatori sono elaborati secondo le modalità definite con D.P.C.M. del 22 settembre 2014 (pubblicato in G.U. Serie generale n. 265 del 14 novembre 2014), e più precisamente sono calcolati come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

Indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti

  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti per il 3° trimestre 2017 è pari a n. 40 giorni
  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti per il 2° trimestre 2017 è pari a n. 66 giorni
  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti per il 1° trimestre 2017 è pari a n. 26 giorni
  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti per il 4° trimestre 2016 è pari a n. 33 giorni
  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti per il 3° trimestre 2016 è pari a n. 67 giorni
  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti per il 2° trimestre 2016 è pari a n. 32 giorni
  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti per il 1° trimestre 2016 è pari a n. 68 giorni

Indicatore annuale di tempestività dei pagamenti

  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti dell'anno 2016 è pari a n. 44 giorni
  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti dell'anno 2015 è pari a n. 35 giorni
  • L'indicatore di tempestività dei pagamenti dell'anno 2014 è pari a n. 22 giorni

​Ammontare complessivo dei debiti

  • Ammontare complessivo dei debiti anno 2016 (rilevati 30/03/2017): Euro 20.950.771,60
  • Titoli Imprese creditrici anno 2016 (rilevazione 30/03/2017): n. 3.735