Interreg Italy-Croatia - TAKE IT SLOW

Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2022
TAKE IT SLOW_Italy Croatia Programme
Programma di finanziamento: 
Interreg Italy-Croatia
Obiettivo generale: 

TAKE IT SLOW, finanziato dall’ Asse di Priorità “Environment and cultural heritage” – Specific Objective 3.1 - Make natural and cultural heritage a leverage for sustainable and more balanced territorial development , si pone l’obiettivo generale di incrementare la prosperità e il potenziale di crescita verde delle isole, delle zone costiere e interne del Mediterraneo nell’area interessata dal Progetto, quali destinazioni specializzate TAKE IT SLOW, promuovendo un partenariato transfrontaliero al fine di raggiungere cambiamenti tangibili nella gestione delle destinazioni turistiche.

L’azione è progettata per definire, gestire e promuovere la regione adriatica come destinazione turistica intelligente, integrata, sostenibile, accessibile - per tutto l'anno -, verde e lenta del Mediterraneo, basata sul patrimonio naturale e culturale comune, protetto e valorizzato. Massimizzerà l’impatto dell’obiettivo generale del Programma Interreg Italia-Croazia verso risultati tangibili, risponderà alle priorità della crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, e rafforzerà la collaborazione tra istituzioni, imprenditori, istituti di insegnamento, il settore civile e privato della Regione Adriatica.

TAKE IT SLOW si concentrerà sulle potenzialità che il patrimonio porta con sé per lo sviluppo del turismo marittimo e costiero, al fine di raggiungere la coesione economica, sociale e territoriale delle destinazioni turistiche transfrontaliere congiunte dell’Adriatico, consentendo alle parti interessate regionali e locali di scambiare conoscenze, sviluppare e attuare azioni pilota e testare nuove politiche, prodotti e servizi.

Risultati attesi: 

TAKE IT SLOW si impegnerà a sensibilizzare gli operatori e fruitori finali sull’importanza del turismo intelligente e lento, utile per generare innovazione nel turismo

  • nel campo dell'accessibilità (informazioni più accessibili e di facile utilizzo)
  • modelli di sostenibilità (sensibilizzare alla certificazione e comprendere il loro obiettivi, progettazione sociale e networking)
  • digitalizzazione e patrimonio culturale e creativo (ottimizzazione della visita attraverso guide digitali interattive, centri di interpretazione)

al fine di avviare un percorso verso un approccio più equilibrato, che si occupa del patrimonio mondiale, dei turisti, dei cittadini e della qualità.

Partner: 
  1. Regione Dubrovnik/Neretva - Lead Partner
  2. RERA - Istituto pubblico per il Coordinamento e lo Sviluppo della Contea di Spalato e della Dalmazia
  3. Agenzia pubblica di Sviluppo della Contea di Sebenico e Knin
  4. Università di Zara
  5. Regione Istriana
  6. Promoturismo Friuli-Venezia Giulia
  7. Regione Veneto
  8. Regione Emilia-Romagna
  9. Regione Marche
  10. Regione Abruzzo
  11. Regione Molise
  12. Teatro Pubblico Pugliese
Budget totale del progetto: 
€ 3.764.695
Budget della Regione Abruzzo: 
€ 194.000
Inizio del progetto: 
01/06/2020
Fine del progetto: 
31/12/2022
Contatti: 

Regione Abruzzo

Coordinatore di Progetto

Dirigente Avv. Paola Di Salvatore

Via Salaria Antica Est, 27/F
67100 L'Aquila (Aq)
Tel:  +39 0862 - 364285
e-mail: paola.disalvatore@regione.abruzzo.it

Video TAKE IT SLOW - il patrimonio della Regione Abruzzo