Rimborsi spese per i soggetti gestori dei servizi semiresidenziali per disabili

Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2021

Comunichiamo ai Soggetti Gestori dei Servizi semiresidenziali per persone con disabilità operanti nella Regione Abruzzo alla data del 17 marzo 2020 che, a seguito delle modifiche apportate al DPCM 23 luglio 2020 dal successivo DPCM 7 dicembre 2020, saranno riconoscibili le spese sostenute nell’arco temporale intercorrente tra il 17 marzo e il 31 dicembre 2020 e quietanzate entro il 14 febbraio 2021.

Il Servizio Tutela Sociale – Famiglia ha provveduto ad apportare le necessarie modifiche all’Avviso originariamente approvato dalla Giunta Regionale, con la allegata determinazione dirigenziale n. DPG023/10 del 10 febbraio 2021; lo stanziamento disponibile è pari ad 880.000 euro.

Ai fini della presentazione delle istanze di rimborso è in fase di allestimento apposita piattaforma digitale raggiungibile al link: https://sportello.regione.abruzzo.it.

Per accedere alla piattaforma è necessario essere in possesso dell’identità digitale SPID, scopri come richiederla.

Con successivo avviso saranno comunicate le date utili per la presentazione delle domande di rimborso che saranno compilabili direttamente in piattaforma.