Cultura: Lolli, sinergia per valorizzare nostro patrimonio

A FONTECCHIO SCAMBIO DI ESPERIENZE CON IL CONSIGLIO D'EUROPA. (REGFLASH) - L'AQUILA, 12 Ott. Un progetto di rigenerazione urbana per combattere lo spopolamento, creare occupazione e tutelare il paesaggio restituendo un ruolo fondamentale all'eredità culturale nella rivitalizzazione di una comunità. A Fontecchio (L'Aquila), nei quattro giorni del workshop, sono arrivate delegazioni di studiosi provenienti da tutta Europa.

Presente ieri il vice Presidente Giovanni Lolli. "Occorre accrescere la consapevolezza del potenziale economico del patrimonio culturale - ha commentato Lolli - promuovere un metodo integrato in tutti i settori e a tutti i livelli per incoraggiare nuove iniziative. Alla luce dei principi delineati dalla Convenzione di Faro, la scelta del Consiglio d'Europa di tenere il primo incontro in Abruzzo assume un significato particolare per noi molto importante. Ci arricchisce enormemente lo scambio di esperienze, di conoscenze e buone pratiche".

Si è trattato, infatti, del primo workshop di ricerca-azione sulla Convenzione di Faro, una convenzione culturale internazionale che introduce un concetto ampio e innovativo di eredità culturale che delinea una responsabilità condivisa, chiamando le popolazioni a svolgere un ruolo attivo e invitando gli Stati a promuovere un processo di valorizzazione partecipativo. Una sinergia fra pubbliche istituzioni, associazioni e privati cittadini.

La sindaca di Fontecchio, Sabrina Ciancone, ha sottolineato l'importanza di questo evento dal momento che il borgo abruzzese  è stato scelto quale "esempio per ciò che sta vivendo e per come sta lavorando. Modalità considerate esemplari e replicabili in qualunque realtà europea in cui occorra fronteggiare una crisi dovuta a cause naturali ma non solo".

Un'esperienza sicuramente positiva, dunque, in cui le sessioni di lavoro sono state incentrate sulla rivitalizzazione del patrimonio a seguito di un disastro dovuto a crisi multifattoriali (economiche, sociali, ambientali, politiche) e su come la comunità locale possa diventare attore protagonista di questa rivitalizzazione. (REGFLASH) K.SCOLTA 171012
 

Video: