Tecnici competenti

Tecnici Competenti in Acustica - Normativa in Vigore dal 19/04/2017

Il Tecnico in Acustica Ambientale è la figura professionale idonea ad effettuare le attività previste dall'art. 2 comma 6 della Legge 447/95 "…omissis…la figura professionale idonea ad effettuare le misurazioni, verificare l'ottemperanza dei valori definiti dalle vigenti norme, redigere i piani di risanamento acustico, svolgere le relative attività di controllo".

Al fine di poter svolgere Attività come Tecnico in Acustica Ambientale, è necessario richiedere l'inserimento nell'Elenco Nazionale dei Tecnici Competenti in Acustica [ENTECA], nei modi e forme previsti dal D.Lgs. 41 del 17 Febbraio 2017, in cui vengono indicati tutti i requisiti e gli obblighi di legge. Solo coloro che risultano inseriti nell'ENTECA sono abilitati a svolgere attività come Tecnico in Acustica.

A seguito del disposto normativo della Legge di Bilancio 2019, Art. 1 comma 1143, è stata prorogata fino al 18 Ottobre 2019 la possibilità per coloro che fossero iscritti al precedente elenco Regionale di effettuare richiesta di iscrizione ENTECA ai sensi del Art. 21 comma 5 del D.Lgs. 42/17, utilizzando il modulo sotto riportato.

Le richieste di inserimento nell'Elenco Ministeriale, incluso il "Modulo di Pagamento dell'Imposta di Bollo", unitamente a tutti gli Allegati per l'istruttoria, devono essere inviate esclusivamente a mezzo PEC al DPC al seguente indirizzo: DPC025@pec.regione.abruzzo.it.

ENTECA - Elenco Nazionale Tecnici Competenti in Acustica

Modulistica per l’Inserimento nell’ENTECA

Referenti:

  • Dott. Vincenzo Colonna - Tel. 085 767 2542
  • Dott. Alioscia Martinelli - Tel. 085 767 2587

Normativa in Vigore fino al 19/04/2017

Il Tecnico in Acustica Ambientale è la figura professionale idonea ad effettuare le attività previste dall'art. 2 comma 6 della Legge 447/95 "..la figura professionale idonea ad effettuare le misurazioni, verificare l'ottemperanza dei valori definiti dalle vigenti norme, redigere i piani di risanamento acustico, svolgere le relative attività di controllo".

Il riconoscimento di Tecnico in Acustica Ambientale è effettuato dalle Regioni in applicazione dei criteri previsti dal DPCM 31 marzo 1998 "atto di indirizzo e coordinamento recante criteri generali per l'esercizio delle attività di tecnico competente in acustica, ai sensi dell'art. 3, comma 1, lettera b), e dell'art. 2, commi 6,7,8, della legge 26 ottobre 1995, n. 447, Legge quadro sull'inquinamento acustico".

Le domande, inclusi tutti gli Allegati A, B e C, andranno inviate a mezzo PEC al seguente indirizzo: DPC025@pec.regione.abruzzo.it.

L'imposta di Bollo prevista deve essere assolta in modo Virtuale secondo le disposizioni di legge o in alternativa mediante la compilazione dell'Allegato D.

Elenco