Interreg Italy-Croatia - MIMOSA

Ultimo aggiornamento: 09 Gennaio 2023
MIMOSA_Italy Croatia Programme
Programma di finanziamento: 
Interreg Italy-Croatia
Obiettivo generale: 

MIMOSA - MarItime and MultimOdal Sustainable pAssenger transport solutions and services mira a incrementare la multimodalità e a migliorare i servizi per rendere la mobilità dei passeggeri più accessibile, a ridotte emissioni di carbonio e sostenibile in tutta l’area del Programma. È garantita l’aderenza del progetto all’Asse di priorità 4 “Maritime Transport”, Obiettivo Specifico 4.1 “Improve the quality, safety and environmental sustainability of marine and coastal transport services and nodes by promoting multimodality in the Programme area” in quanto il progetto contribuisce a migliorare i sistemi di trasporto ecologici e a basse emissioni di carbonio, tra cui trasporto marittimo, porti e collegamenti multimodali, al fine di promuovere la mobilità sostenibile a livello locale, regionale e transfrontaliero. MIMOSA si ricollega anche agli obiettivi tematici strategici, quali:

1) migliorare le conoscenze sulle modalità di trasporto alternative e sostenibili e agire per cambiare il comportamento dei passeggeri;

2) migliorare l’offerta di collegamenti passeggeri multimodali e soluzioni multimodali sostenibili;

3) attivare un dialogo costante e permanente a livello transfrontaliero;

4) favorire l'armonizzazione e la standardizzazione di strumenti, soluzioni e servizi.

Risultati attesi: 

I principali risultati previsti del progetto fanno riferimento agli output tematici strategici previsti, in tre modi:

1) cooperazione rafforzata tra attori rilevanti di Italia e Croazia verso un trasporto passeggeri transfrontaliero e multimodale sostenibile tra i due Paesi;

2) conoscenza rafforzata della domanda per i servizi di trasporto a livello locale, regionale e transfrontaliero;

3) migliore offerta di informazioni e servizi.

Al raggiungimento dei risultati contribuirà la creazione di una rete transfrontaliera permanente per favorire un dialogo costante a livello transfrontaliero, che consentirà di rafforzare la cooperazione tra gli stakeholder, i quali avranno acquisito le informazioni e avranno pertanto sviluppato una migliore capacità di pianificare i passi successivi, anche attraverso una migliore consapevolezza delle abitudini dei passeggeri e dell’impatto sull’ambiente e sui servizi di trasporto.

Le applicazioni, le soluzioni smart e i servizi adottati e testati verranno utilizzati per promuovere il cambiamento nel comportamento dei passeggeri attraverso un programma di sensibilizzazione e relative campagne a livello regionale e transfrontaliero. MIMOSA contribuirà inoltre in maniera rilevante alla definizione delle politiche a livello locale, regionale, nazionali e dell’UE a sostegno delle strategie macroregionali (es. EUSAIR ed EUSALP).

Partner: 
  • Executive Secretariat della Central European Initiative (CEI) - Lead Partner
  • Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (IT)
  • Università Ca’ Foscari Venezia (IT)
  • Fondazione Istituto sui trasporti e la logistica (IT)
  • Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale (IT)
  • Regione Abruzzo (IT)
  • Regione Puglia (IT)
  •  Ministero croato dello Sviluppo regionale e Fondi UE  (CR)
  • Agenzia di Sviluppo Regionale della Contea Primorje-Gorski Kotar (CR)
  • Agenzia di Sviluppo dell'Istria (CR)
  • Università di Rijeka, Facoltà di Studi marittimi (CR)
  • Regione Dubrovnik-Neretva (CR)
  • HZ Passenger Transport Ltd. (CR)
  • Autorità Portuale di Spalato (CR)
  • Autorità Portuale di Rovinj (CR)
  • Agenzia di Sviluppo pubblica della Contea di Lika-Senj County - LIRA (CR)
  • Autorità Portuale della Contea di Zadar (CR)
  • Autorità Portuale di Šibenik (CR)
Budget totale del progetto: 
€ 7.140.000
Budget della Regione Abruzzo: 
€ 399.300
Inizio del progetto: 
01/05/2020
Fine del progetto: 
31/12/2022
Contatti: 

Regione Abruzzo

Direzione Generale

Palazzo Silone

Via Leonardo da Vinci, 6

L'Aquila