Dalla Giunta

(Regflash) L'Aquila, 2 feb – Su proposta del presidente Luciano D'Alfonso, la Giunta regionale ha approvato questa sera lo schema di protocollo d'intesa tra la Regione Lazio e la Regione Abruzzo inerente le agevolazioni per la mobilità pubblica a seguito del sisma del 24 agosto 2016.

LICEO COREUTICO ALL'AQUILA. RINVIO PER MUSICALE A AVEZZZANO (REGFLASH) - Pescara, 27 gen. - Via libera della Giunta regionale al nuovo piano di dimensionamento della rete scolastica regionale per l'anno 2017-2018. L'atto della Giunta regionale arriva a seguito dell'esame dei Piani provinciali approvati dalle singole Province. Poche le novità introdotte con il nuovo dimensionamento.

(REGFLASH) Pescara, 27 gen. - Estensione della copertura degli screening oncologici e implementazione del sistema per la verifica dell'appropriatezza delle prescrizioni farmaceutiche. Sono i pilastri del programma 2017 di attività di Governo Clinico per i medici di assistenza primaria, approvato dalla giunta regionale su proposta dell'assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci.

(REGFLASH) Pescara, 26 gen. - "La morte di Gianni Cordova porta via un pezzo di storia della città di Pescara". È il commento dell'assessore alle Politiche sociali Marinella Sclocco, alla notizia della morte di Gianni Cordova, 70 anni, padre fondatore e animatore della associazione per il recupero di tossicodipendenti Laad.

(REGFLASH) Pescara, 25 gen. "Ho apprezzato i contenuti della risoluzione presentata dal consigliere regionale, Mauro Febbo, perché vuole rappresentare, a mio avviso, un messaggio di collaborazione in questo momento emergenziale dove è necessario il contributo di tutti". Lo afferma l'assessore alle politiche agricole, Dino Pepe, che commenta la risoluzione presentata dal consigliere regionale Mauro Febbo in merito all'emergenza neve in Abruzzo. "Si tratta, inoltre, di un riconoscimento al lavoro messo in campo in questa prima fase visto che molte delle richieste sono già state attivate”.

SIGLATO ACCORDO PER PROCEDURE PIU SNELLE. INVESTIMENTO DI 20 MLN
(Regflash), 24 gen. Un investimento pari a 20 milioni di euro con importanti ricadute sul territorio e sui livelli occupazionali.  La cartiera Burgo di Avezzano riparte con un nuovo progetto per la trasformazione della produzione da carta grafica patinata a carta per imballaggio derivata da fibra riciclata.

(Regflash) L'Aquila, 23 gen - In riferimento ad alcuni articoli di stampa e sulla scorta delle notizie assunte presso i competenti uffici regionali, il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale d'Abruzzo con delega alla Protezione Civile, Mario Mazzocca, ha ritenuto opportuno diffondere la sdeguente chiarazione: "Nel marzo 2014, nonostante la legge regionale di riferimento risalga a venticinque anni or sono, la Regione Abruzzo si è dotata del "Catasto storico delle valanghe" (http

(REGFLASH) Pescara, 23 gen. È stato immediatamente attivato un Centro di Emergenza Zootecnica e Sanitaria in occasione di una importante riunione avutasi a Teramo, presso la sede del Parco della Scienza (sede del Centro Coordinamento Soccorsi), alla presenza delle più importanti figure interessate alla vicenda: Prefettura, Istituto Zooprofilattico, ASL, Università, Comando Unità Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare Carabinieri, NAS, Ordini dei Medici Veterinari della Regione Abruzzo, ENPA, GADIT e Consorzi di Bonifica. 

(REGFLASH) Pescara, 23 gen. - Un protocollo d'intesa per il rilancio produttivo della Cartiera di Burgo verrà sottoscritto domani, 24 gennaio, alle ore 11 presso gli uffici del Comune di Avezzano. Lo ha annunciato il vicepresidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli, aggiungendo che "con il protocollo le istituzioni garantiranno tempi certi e celeri nello svolgimento di tutte le procedure ambientali, amministrative a autorizzative necessarie per l'avvio dei nuovi processi produttivi".

(REGFLASH) Pescara, 19 gen. - La giunta regionale, riunita in seduta straordinaria oggi alle ore 14, ha deliberato di richiedere alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la dichiarazione dello Stato di emergenza nazionale per le aree dell’Abruzzo colpite dall’eccezionale ondata di maltempo verificatasi a partire dal 4 gennaio scorso e tuttora in atto. Con la delibera, l’esecutivo regionale dichiara che "a causa degli scenari verificatisi e per i gravissimi e permanenti danni da questi causati, sussistono le condizioni di cui all’art. 2, lett. c) della L. 24 febbraio 1992, n.